martedì 31 luglio 2007

PVR (aka, "fotti il palinsesto")

Leggo oggi sul blog di NetTv che Sky e Sony hanno stipulato un accordo per la vendita di contenuti on-demand da trasferire via wi-fi sulla PSP; la notizia costituisce un ottimo pretesto per commentare un po' l'argomento (vastissimo) dell'evoluzione del medium televisivo, su cui avevo in mente di scrivere qualcosa già da tempo.

Finalmente, come i veri "futurologi" (no, non Roberto Vacca) avevano annunciato da tempo, sembra prendere piede la tendenza verso l'on-demand: il ventaglio di offerte che consentono di vedere i contenuti quando si preferisce e non quando lo impone il palinsesto della tv generalista è estremamente ampio e va dai canali di Youtube (magari + Apple TV), al TiVo, a MySky, ai decoder DTT col PVR (Personal Video Recording) e probabilmente a molte altre soluzioni che ignoro, ma una ha attirato particolarmente la mia attenzione.

Si tratta di vCast, sistema di PVR completamente web-based che unisce quindi caratteristiche di Youtube e delle soluzioni "fisiche" come il TiVo: consente, infatti, di programmare la registrazione di uno dei canali disponibili gratuitamente sul DTT (quindi tutti quelli della tv analogica più qualche altro, tra cui BBC world, la RTL tedesca e l'indispensabile Telepadrepio) specificando data, orario e, soprattutto, il formato di compressione tra iPod, PSP, 3gp e mov.
Poco dopo la conclusione del lasso di tempo indicato, il sistema metterà a disposizione un comodissimo podcast per scaricare la registrazione...very easy ;)

Morale, la programmazione dei palinsesti (e la conseguente controprogrammazione delle reti concorrenti) pare destinata a sparire in favore di un palinsesto "autogestito" da parte degli utenti...sarà così? Chi vivrà vedrà....

venerdì 27 luglio 2007

Il web 2.0 riassunto in una sola immagine


Fonte: blog.aysoon.com

giovedì 26 luglio 2007

Spazzatura (si fa per dire) assoluta

E' uscito e ho avuto modo di sentirlo già da un po', ma ho preferito aspettare che mi arrivasse "fisicamente" a casa per scriverne: sto parlando del greatest hits dei Garbage, intitolato (come da titolo del post) "Absolute Garbage".

Essendo io un fan sfegatato del gruppo dell'ottima Shirley Manson e del superproduttore Butch Vig - un produttore scarsissimo, che ha tra le sue creature album come Nevermind dei Nirvana e Siamese Dream degli Smashing Pumpkins, mica pizza e fichi - l'unica traccia che mi è nuova di questo doppio cd è l'inedita "Tell me where it hurts", che effettivamente è molto carina ma non regge il confronto con le altre perle del doppio cd...tanto per non fare nomi:

- You look so fine remixata dai Fun lovin' criminals (pelle d'oca!)
- Push it
- #1 Crush (sì, quella della colonna sonora del film di Romeo e Giulietta con Di Caprio...)
- The world is not enough
- It's all over but the crying

Anche se in realtà avrei fatto prima a scrivere la tracklist intera escludendo Stupid Girl, che proprio non mi piace nonostante sia stata una delle tracce di maggior successo del gruppo...

Ad ogni modo, anche se dal tono generale del contenuto del booklet non si direbbe, pare che il gruppo si sia riunito dopo il periodo di "indefinite hiatus" e stia registrando altra roba nuova in studio oltre a "Tell me where it hurts"...e la cosa non può che far piacere :)

A voler essere davvero pignoli, però, la mancata inclusione nel greatest hits di "The trick is to keep breathing", che oltretutto era anche uscita come singolo, è veramente un delitto, eh...così come l'aver trascurato del tutto, ancora una volta, tutti i b-sides, alcuni dei quali sono veramente pregevoli e che avrebbero dovuto essere inclusi in "Absolute Garbage", a detta di Butch Vig...ma vabbè, il doppio cd è comunque splendido e ci si accontenta facile :)

Speranza per il futuro in caso di effettiva reunion: magari trovare qualche remixer migliore che si discosti dal solito electro-rock-chitarre-e-peti e sia in grado di rivisitare le tracce seriamente anzichè limitarsi a metterci sotto una cassa in 4 e due synthini scoreggioni...per dire, il già citato remix dei Fun lovin' criminals rispecchia quello che intendo...

martedì 24 luglio 2007

Non è buona educazione...

...linkare altri post senza riportarne almeno parte del contenuto, ma questo è veramente troppo lungo per estrapolarne le parti salienti e io sono un po' di fretta...però era troppo interessante per non linkarlo :)

Sushi eating Howto

lunedì 23 luglio 2007

OLPC - One Laptop Porn Child :D

Pare che la stampa mondiale sia estremamente scandalizzata dal fatto che i bambini del progetto One Laptop Per Child usino i pc gentilmente regalati loro dal MIT e dalle altre aziende aderenti al progetto per guardare dei gran porno anzichè alfabetizzarsi informaticamente...cos'altro si può rispondere, se non "Ma peppiacer'"?

Come recita giustamente (anche se ironicamente) Uncyclopedia, "L'Internet è stato progettato dai militari USA e da alcune università per fornire il Porno ai nostri soldati. Ma nel recente passato alcune persone corrotte dal Lato Oscuro hanno abusato dell'internet per distribuire informazione libera, software a codice aperto e altre cose cattive e devastanti", per cui non vedo dove sia il problema...non è mica una novità che il porno sia una delle vere Killer Applications della rete, per cui le varie agenzie di stampa che si scandalizzano, per quanto mi riguarda, o hanno tenuto la testa nella sabbia finora oppure vogliono fare dell'inutile moralismo gratuito, tanto per cambiare :)

(Via Punto informatico)

venerdì 20 luglio 2007

Aggiornamento sul party di sabato

Il Medo mi ha appena passato l'immagine con tutte le info per raggiungere la location, che prontamente posto qui:

Attenzione: l'indicazione sulla chiusura dell'autostrada vale solo per gli amici del Medo che arrivano dalla bergamasca, visto che l'A4 chiude solo nel tratto Bergamo-Milano est, per cui se non venite da Bergamo non ci sono problemi di orario :)

martedì 17 luglio 2007

Musica per nerd


Non so per quale assurdo motivo, ma l'album dei Propellerheads del 1998, Decksanddrumsandrockandroll, mi concilia pesantissimamente durante le sessioni di programmazione intensiva.

(Oltre a essere veramente uno splendido disco, con perle come Spybreak - che compare anche nella colonna sonora del primo Matrix, nella scena della sparatoria - Bang on! e History Repeating cantata da Shirley Bassey)

lunedì 16 luglio 2007

Meme estivo...

Chissenefrega ha postato il meme estivo, e visto che ci sono mi ci lancio pure io:

1. Vacanze al mare, in montagna o altro?
Mare, per carità...la montagna in estate senza snowboard mi sa di anziano/deprimente/noioso, e cmq vacanze == mare.
2. Cosa apprezzate di più delle vacanze?
Poter dormire fino a tardi, ma soprattutto gli amicici che vedo quasi solo in vacanza.
3. Se ci andate, dove andate quest’anno e in che periodo?
Il solito Finale Ligure, stessa spiaggia, stesso mare, poi se a settembre mi avanza forza vado al Green and Blue, e poi la mia signora ha scoperto che i voli per Barcellona costano davvero poco, quindi mi sa che ne approfitteremo...
4. Quale vacanza sognate?
Mmm...3 mesi a Finale con gli amici?
O cmq, tanto tempo, in qualunque posto, purchè ci siano gli amici :)

Ora, tradizione vorrebbe che si passasse la catena ad almeno altri 4 blogger, ma siccome non sono cosi' infame, mi accontento di qualche commento con le risposte dei miei affezionati lettori :)

Se sabato non avete niente da fare...

...io sarò qui:


Assieme al carissimo amico Medo...dovrei suonare dalle 2 emmezza a chiusura, per cui ci sta che magari mi sfogo e meno un pochino, anche se di classe come al solito :)

venerdì 13 luglio 2007

Senza parole.


Qualunque cosa scrivessi, sminuirebbe la performance di ieri, per cui, almeno per ora, opto per un ammirato silenzio.

martedì 10 luglio 2007

Chart di luglio (si fa per dire)

Mese estivo, poche uscite degne di nota, poco tempo per suonare...chart monca, quindi...arrivare a 10 dischi era veramente impossibile...di sicuro c'e' che l'album di Jackmate e' veramente splendido ed e' quindi il primo doppio che compro da mesi, che Gui Boratto scaltro come sempre ha stampato un disco su Plastic City che pare uno dei primi recycled loops anticipando i prossimi trend come al solito e che Xpansul ha sfornato un missile su Pariter...vediamo di abbozzare qualcosa, allora:

01 - Jackmate - Black Box (Phil e)
02 - Gui Boratto - Royal house (Plastic City)
03 - Simon Baker - Plastik (Playhouse)
04 - Xpansul - Backwards ep (Pariter)
05 - Guillaume & The Couto Dumonts - Boogie woogui (Floppy funk)
06 - Rills - Ahsu' (Not on label)
07 - Christian Smith & John Selway - Transfer time (Sino)
08 - SLG - Slapback ep (Cynosure)

Direi che altri dischi degni di nota per ora non ce ne sono...devo ancora sentire il nuovo Frankie di Frankie himself, a cui ho dato un'annusata di sfuggita e che pare carino, ma va riesaminato...il nuovo SLG su Cynosure necessita anche lui di un approfondimento, ma l'ho chartato sulla fiducia :)

Menzione speciale per la traccia nuova dell'amico Rills, che potete sentire sul suo myspace qui.

venerdì 6 luglio 2007

Come previsto...

Fede ha pubblicato su frequencies un ottimo resoconto dell'Awakenings :)

Ci sono alcune leggerissime discrepanze rispetto a come l'ho vissuto io (tipo, io sono entrato alle 10 di mattina tra i primi perchè ero ad Amsterdam dal venerdì), ma in linea di massima direi che io l'avrei scritto molto simile...per cui grazie Fede che mi hai risparmiato la fatica :)

giovedì 5 luglio 2007

Prime impressioni...

...che confermano le aspettative: Suzukimaruti ha provato l'iPhone e conferma che non è una mezza cagata, ma una cagata intera :)

(E non solo per quella storia del touch screen enorme scoperto, ma per altre mille magagne!)

mercoledì 4 luglio 2007

Sull'Awakenings

Col giusto ritardo, come le superstar, ecco che parlo un po' del weekend lungo ad Amsterdam e, soprattutto, dell'Awakenings.

Cercherò di non dilungarmi troppo sulle performances di ciascun musico, anche per riuscire a finire entro natale...cmq, riassumendo moltissimo: Beyer ha tirato fuori un set della madonna, largamente al di sopra delle aspettative, così come The Advent, mentre Rachmad (che era quello che attendevo con più ansia) mi ha abbastanza deluso; sapevo che Beltram mi sarebbe piaciuto ma non pensavo COSI' tanto, e idem i Whignomy Bros.

Ottime rivelazioni il live dei Polder e i dj set di Kaden e di Secret Cinema vs. Coming soon, ma soprattutto gran rivelazione Boris Werner, che mi ha veramente fomentato in apertura lasciandomi il buonumore per tutto il festival :)

Personalmente ho trovato molto piacevole, come prevedibile, anche il live di Joris Voorn, anche se Dave Ellesmere sostiene che abbia suonato largamente al di sotto delle sue possibilità: mi ha detto qualcosa tipo che ha suonato varie volte prima del suo live e ogni volta è sconfortato dal fatto che qualunque cosa faccia, Voorn fomenta sempre il pubblico più di lui, per cui non oso immaginare cosa sia un live di Voorn fatto bene :D

Ad ogni modo, evitando di dilungarci ulteriormente su discorsi musicali, su cui sicuramente qualcun altro scriverà quanto prima, la cosa di cui mi preme maggiormente parlare è l'attitudine festosa e amichevole degli olandesi, che mi ha veramente lasciato di gesso...tanto per fare un esempio: un olandese ne tocca dentro un altro e gli fa cadere TUTTA la birra appena comprata...in Italia per molto meno si accoltellano, e questi due invece scoppiano a ridere di gusto, si abbracciano e festeggiano insieme...cose mai viste.

Non riesco proprio a spiegarmi perchè il nordeuropeo in genere abbia questo atteggiamento così amichevole e, di contrasto, perchè l'italiano invece sia sempre così fottutamente ostile...

Cmq, tornando ad argomenti piacevoli: direi che il video di Robag Wruhme squagliatissimo che suona Bobb in chiusura bisogna a tutti i costi linkarlo pure qui :)