giovedì 7 febbraio 2008

Futurismo

Sono sempre stato un fan delle flash mob, delle candid camera (quelle fatte bene, mica quelle di Ciccio Valenti) e in generale degli atti goliardico-burleschi, per cui ho apprezzato molto questo video che mi è stato linkato di recente:



Oltre ad apprezzare grandemente tutti coloro che compiono azioni di questo tipo, nel mio piccolo, ho anche all'attivo qualche atto degno di nota realizzato assieme a degli amici meravigliosi: a parte le candid camera che un po' tutti credo abbiano fatto da adolescenti, tipo la rissa finta in mezzo al lungomare pieno di gente o la finta processione funebre con un amico che si finge cadavere portato in spalla dagli altri con le facce tristissime, c'è anche una tradizione di burle di un certo livello.

Da ormai 4 anni, infatti, ogni notte di ferragosto io e il suddetto gruppo di amici rivisitiamo la spiaggia che frequentiamo abitualmente in maniera creativa, per il gusto di vedere le facce sconcertate dei bagnini la mattina del 16, coi quali fortunatamente abbiamo un rapporto di amicizia che ci consente di sopravvivere indenni al loro sconcerto :)

Tanto per capirci, il primo anno abbiamo girato tutte le sdraio verso il lungomare anzichè verso il mare, il secondo le abbiamo sdraiate tutte sulla sabbia assieme agli ombrelloni, il terzo anno abbiamo costruito un mausoleo di lettini e l'anno scorso abbiamo montato un campo da beach volley al centro della spiaggia...un po' di foto però rendono di sicuro meglio l'idea:


Sdraio sdraiate

Piramide di lettini

Ombrelloni ribaltati (e fuori dalla foto a sinistra c'è il campo da beach volley)

Non so se dalle foto si noti o meno, cmq è veramente un lavoraccio infame (la spiaggia conta circa 220 sdraio e di solito a operare siamo in 4 o 5, massimo 6), soprattutto perchè, sempre in virtù del rapporto di amicizia coi bagnini, tocca a noi rimettere a posto la spiaggia a mattina inoltrata, con alle spalle una notte già faticosa di per sè...ciononostante, è una fatica che abbiamo sempre fatto più che volentieri visti i risultati veramente splendidi e vista la valenza ormai tradizionale che la burla di ferragosto ha assunto.

Perchè tutto questo discorso? Vedere il video della flash mob mi ha fatto riflettere sull'argomento e mi è venuto in mente che, prima ancora dell'idea di girare tutte le sdraio verso il lungomare, la mia primissima intuizione per una burla di ferragosto era, tipo 5-6 anni fa, di colorare l'acqua della fontana sul lungomare di rosso e lasciarci dentro un pupazzo gonfiabile riverso.

Fare di queste riflessioni e pensare che uno che ha realizzato una tua idea anni dopo è finito su tutti i giornali, beh, son soddisfazioni.

2 commenti:

Dariosh ha detto...

Ferragosto 2008,i bagni italia tremano ancora :D

bedoli ha detto...

E quest'anno con l'idea che ci è venuta sarà ancora piu epica!!!