sabato 8 marzo 2008

Auguri

Ci sono le femministe hardcore che rugnano che non si deve festeggiare l'8 marzo perchè i problemi della condizione femminile blablabla tutto l'anno blablabla.

Ci sono quelle infoiate che vanno a vedere i California dream men o in qualunque altro locale pieno di maranza che a loro volta escono l'8 marzo perchè ci sono in giro le donne infoiate.

Ci sono quelle a cui non frega un cazzo dell'8 marzo e anzi si scazzano un po' perchè non si può andare da nessuna parte, visto che quelle infoiate di cui sopra e i maranza al seguito infestano ogni possibile locale.

Io direi che mi sento più affine a quest'ultima categoria, anche se trovo cmq giusto che esista un giorno per celebrare una delle meraviglie del mondo, per cui auguri a tutte le donne :)


5 commenti:

Dariosh ha detto...

Ci sono anche gli infoiati che vanno nei locali maranza a provare a farle la festa alle donne!Ogni riferimento è puramente casuale :)

Raibaz ha detto...

Schifoso, dove vai stasera? :D

Anonimo ha detto...

Tra infoiati qui e infoiate lì, mi va di ricordare una frasetta letta tempo fa: "ci vuole una vita intera perchè un ragazzo possa diventare un uomo, ce ne vorrebbero tre o quattro perchè diventasse una donna!"
Niente spocchia eh, solo constatazione.
Comunque siete carini nel tentativo di ... afferrarci.
E siete anche una delle migliori cose che il Buon Dio si sia inventato per noi.
Comunque ieri sera (8 Marzo) io me ne sono stata a casa (di amici) con il compagno di sempre.

Silvia ha detto...

Ma non ti facevo così patatone o cmq attento all'8 marzo...sinceramente detesto la festa delle scimmie urlatrici in cerca di sederi maschili terribilmente proposti in perizoma leopardato, ma la mimosa di papà ricevuta quando ancora appena sveglia faccio fatica ad aprire gli occhi e ne sento solo l'odore mi fa apprezzare questa festa. Che poi, passare l'8 marzo a casa col fidanzato non è niente male :)

Raibaz ha detto...

Anche quello è festeggiare, signorina :)