martedì 27 maggio 2008

I vantaggi di abitare nell'hinterland (bis)

Qualche tempo fa avevo scritto un post decantando i vantaggi di abitare in un piccolo paesello di campagna alle porte della grande metropoli milanese: fondamentalmente, mi era capitato di dimenticarmi la bici appoggiata a un palo senza catena e l'ho ritrovata esattamente com'era, anzi, spostata di lato perchè non desse fastidio ai passanti.

Ieri sera faccio per uscire ma non trovo le chiavi della macchina.

Panico.

Cerca, cerca, cerca, cerca, passa una buona mezz'ora abbondante e non le trovo.

Panico.

Siccome devo uscire comunque, esco con la copia della chiave della macchina, confidando che il poltergeist che me le ha nascoste in casa le faccia saltare fuori al mio ritorno.

Mi avvicino alla Bazmobile, schiaccio il pulsante della chiave - frup! - faccio per aprire la portiera, è chiusa.

"Pensa tu, l'avevo lasciata aperta"...rischiaccio - frup! - salgo in macchina.

E trovo le chiavi appese al quadro.

Ho lasciato la macchina aperta con le chiavi inserite da domenica pomeriggio a lunedì sera nel parcheggio sotto casa e l'ho anche ritrovata.

(Si, sono un po' rincoglionito)

Adesso è importante che non si scopra dove abito, altrimenti tutti i malintenzionati della provincia si riuniscono aspettando che mi dimentichi in giro qualche mezzo di locomozione :D

3 commenti:

el_sime ha detto...

due anni fa ho parcheggiato la macchina a barcellona, agosto, domenica pomeriggio, finestrino completamente abbassato, autoradio estraibile in vista, ciddì sparsi, giacche e robe varie. Ritorno a tarda sera, tutto é al suo posto. Ai catalani non han spiegato come si trattano i turisti sbadati.

Alefkandro ha detto...

Guarda che è il tuo paesino senziente che vuole che tu non perda i tuoi mezzi di locomozione.

A me un giorno il Comune mi ha staccato il palo dove avevo attaccato la bici per lavori stradali... Al mio ritorno l'avevo trovata appoggiata a un muro ma purtroppo la ruota era distrutta... -.-'''

Raibaz ha detto...

@el_sime: due anni fa mi sa che barcellona non era ancora invasa di italiani come adesso...se lo rifai adesso al posto della macchina trovi un bigliettino con scritto "Maradona è megli'e'Pelè" :D

@Ale: quindi in realtà abito sull'isola di Lost?