lunedì 5 maggio 2008

Per non dimenticare

Sono passati 6 anni.

Nel frattempo la sofferenza, durata un periodo ancora più lungo, vi ha indotti a inventare uno scandalo ad hoc, fatto di intercettazioni mirate e di uomini di fiducia messi a fare il commissario della FIGC in modo da sfogare la frustrazione di anni senza vincer niente e, finalmente, da bullarsi di aver vinto qualcosa senza avversari degni di nota e grazie allo sciacallaggio del rivale storico.

Ciononostante, rimanete sempre la squadra di Gresko.

Di Vampeta.
Di Rambert.
Di Gilberto.
Di Pancev.
Di Brechet.
Di Farinos.
Di Robbie Keane.
Di Gamarra.

Di un sacco di giocatori pagati a peso d'oro che arrivano, fanno mezza stagione di merda, poi se ne vanno e diventano fenomeni.

La squadra il cui miglior giocatore degli ultimi 10 anni è uno che non è in grado di distinguere una donna da un travestito.

Non c'è niente da fare, puoi vincere anche 2 (o 3) campionati di fila, ma se non hai lo stile rimani sempre una squadra di perdenti.

(E la Champions lo testimonia)

2 commenti:

el_sime ha detto...

OT: ho letto il tuo appello su twitter, datosi che non ho una tua mail ti lascio il link qui:
http://www.joomlafrance.org/telecharger/select/flickr4j/par_titre/1.html
é in francese.

Raibaz ha detto...

Grazie mille, è quello che sto provando a far andare proprio or ora :)