mercoledì 23 luglio 2008

Fasi di un progetto

Credo sia una cosa comune un po' a tutti, ma ai freelance capita in maniera particolarmente evidente per via della storia degli orari flessibili e del lavoro anywhere.

Ogni volta che si presenta un lavoro da fare, lo svolgimento si articola sempre, invariabilmente, nelle seguenti fasi:
  • Fase 1: "Vediamo com'è sta roba"
    In cui si gioca un po' con gli strumenti nuovi, si fa qualche hello world e si constata che gli stessi, in quanto nuovi, sono divertenti.
  • Fase 2: "Vediamo in cosa consiste il lavoro"
    In cui, fomentati dalla novità del lavoro stesso, lo si completa all'80% in un terzo del tempo totale previsto.
  • Fase 3: "Delirio di onnipotenza"
    "Ok, il grosso è fatto, cazzeggio di gran carriera, tanto è praticamente finito": shopping, musica, navigazione random, hobbies qualsivoglia.
  • Fase 4: "Panico"
    In cui si realizza che il tempo rimasto dopo il cazzeggio non è sufficiente per finire il 20% rimanente, che nella maggior parte dei casi è anche la parte più noiosa e/o impestata del lavoro.
  • Fase 5: "Crunch time"
    Ore (o giorni) di lavoro ininterrotto in cui non si va neanche in bagno, non si mangia e non si parla con nessuno per finire tutto in tempo, ore in cui il mondo è una merda ma non si ha tempo per stare a pensarlo.
  • Fase 6: "Preghiere"
    Sei miracolosamente sopravvissuto al crunch time, ora c'è da pregare che il lavoro consegnato vada bene.
La sequenza si ripete invariabilmente per qualunque tipo di lavoro, indipendentemente dalle sue dimensioni e dalla sua complessità.

Io sono appena uscito da un crunch time bello grasso da un paio di giorni, quindi ora le ferie mi sembrano più vicine, e oggi gioisco :)

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Donde il ben noto adagio di tua nonna
"Portati avanti non ti ridurre :-))

Anonimo ha detto...

Ecco spiegato l'umore schifosetto degli ultimi giorni
Lisa

Raibaz ha detto...

Eh, che ci posso fare :)

Ire ha detto...

Meraviglioso stavo cercando le fasi formali di un progetto e google mi ha dato questa pagina come risultato e direi : PERFETTE!
sono queste nella realtà! solo che nel gantt non posso dichiarle :D

Raibaz ha detto...

Beh è evidentemente un problema del Gantt :D