mercoledì 10 settembre 2008

Con un tempismo perfetto

Tra ieri sera e stamattina si è manifestato in tutto il suo splendore il souvenir che mi sono portato da Frankfurt, una leggera influenza con raffreddore a cannone, un po' di febbrina e qualche malvagità intestinale.

E' con immenso piacere, quindi, che mi sento di poter affermare che oggi potrebbe finire il mondo, e in effetti neanch'io mi sento tanto bene.

2 commenti:

Merlinox ha detto...

A me è successo ieri... uguale uguale :)

Raibaz ha detto...

E' tutta mattina che sento di gente coi miei stessi sintomi...stai a vedere che la fine del mondo si manifesta con una megaepidemia influenzale anzichè con un "frup" (rumore tipico del buco nero) e che non c'è modo di godersi gli ultimi attimi rimasti...