mercoledì 10 dicembre 2008

Minimalia - In loving memory

Diciamocelo (da pronunciare à la La Russa, "digiamogelo"): il 2008 è stato l'anno che ha sancito in maniera definitiva la morte del filone minimale come fenomeno mainstream, l'anno in cui Matias Aguayo ha cantato "basta ya de minimal", non è dato sapere se letteralmente o in modo sarcastico oltre che l'anno in cui molte delle label storiche del panorama minimale hanno cambiato orientamento in maniera più o meno radicale e più o meno riuscita.

Tanto per non fare sempre gli italiani che appena qualcosa passa di moda si affrettano a sputarci sopra, ho pensato che siccome negli ultimi 2-3 anni sono usciti dischi davvero molto validi ed era un peccato riporli sullo scaffale più alto per fare spazio alle novità, magari poteva essere una buona idea farci un mixato "commemorativo" di un periodo musicale con un'identità molto ben definita.

Idealmente, quindi, è una specie di foto ricordo, una cosa che la risenti tra 20 anni e dici "ah, ecco cosa si ascoltava nel 2005-2006-2007"...in realtà sono un paio d'ore in cui mi sono divertito con dei dischi che non usavo da tempo, rispolverando alcune delle mie etichette preferite che ultimamente mi sembrano un po' in crisi creativa tipo Minus, Perlon o Pokerflat e andando a pescare nel loro recente e gloriosissimo passato.

Il grosso dei dischi ha quindi almeno un anno e mezzo sulle spalle, se non di più, ma c'è anche qualcosa di un po' più nuovo, anche se sempre nello stesso mood: niente trombe, niente richiami house, solo tanta minimale di quella che abbiamo tutti tanto apprezzato negli ultimi anni.

Siccome la tecnica è quella che è ci sono un paio di cappelle di quelle che ti fan venire voglia di tirare ortaggi in console, ma ci sono anche un paio di passaggi di cui sono soddisfatto, grazie anche (ma non solo, dai) all'amico Soundbite, unico supporto tecnologico affiancato ai Technics, chè qui si è dei romantici e quelle tecnologie nuove degli mp3 non le si usa mica, si preferisce il plasticone nero vecchiascuòla.

Ad ogni modo, visto che era anche un po' di tempo che non offrivo al mio affezionato pubblico un mixato mio e visto che alla fine il livello è anche abbastanza decente (considerando che su due ore di mixato un paio di cagate ci possono anche stare), voila il link per scaricarlo :)

Ovviamente, gradisconsi feedbacks.

2 commenti:

misi ha detto...

ooooh, bella. giusto quello che ci vuole per quest'ultima oretta in ufficio...

Lario3 ha detto...

Bella, bella.

Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D