mercoledì 29 luglio 2009

Pianificare il proprio futuro

Causa sbattimenti lavorativi pre-ferie devo ancora prenotare il pacchetto aereo/hotel/biglietto per il Green & Blue, che non mi perderò anche quest'anno nonostante la lineup senza infamia e senza lode, più che altro perchè spero che grazie al contesto particolarmente favorevole ci sia il vero Marco Carola anzichè il perfido impostore che ne ha preso il posto negli ultimi anni (mi aspetto da un mese all'altro una copertina di Wired sulla leggenda metropolitana che vorrebbe Carola come Paul McCartney), comunque la lineup definitiva dice così:

Line-up /
Green Floor:
Sven Vath
Jacek Sienkiewicz live
Radio Slave
Matt Tolfrey

Blue Floor:
Ricardo Villalobos
Reboot live
Marco Carola
Swayzak live
Cassy

Third Floor:
Tobi Neumann & Onur Özer aka Sensitiva
SIS live
Chris Tietjen
Motorcitysoul
Alex Azary

Più che altro, c'è da sperare che l'ordinamento delle lineup sia favorevole onde evitare sovrapposizioni di set validi tipo Radio Slave/Ricardo/Sensitiva e, soprattutto, sovrapposizioni pallose: dover decidere tra papa Sven prima dell'ultima ora, il noiosissimo live degli Swayzak e Chris Tietjen sarebbe troppo difficile e credo che l'unica soluzione possibile sarebbe tornare a casa.

Ad ogni modo, visto che oggi è giornata di sguardi avanti verso il proprio futuro musicale, ho appreso anche che per il mese di novembre mi servirà una gran quantità di denaro da devolvere interamente ai signori Ticketone, visto che nel giro di tre settimane ci sono i Massive attack, che ancora non ho mai visto, gli Spandau ballet riuniti in formazione originale dopo vent'anni, ma soprattutto...i Backstreet boys!

Il revival anni 90 sembra giunto al momento che molti temevano come la peste, con la riabilitazione delle boybands, ma io devo dire che nella mia formazione musicale adolescenziale i BSB, come pure i 5ive e gli East 17 (i Take that meno perchè piacevano a tutte le mie compagne delle medie e un po' li rigettavo per elitarismo) e pure le Spaisgherls hanno contato quasi quanto i Prodigy,  i Chemical brothers e Fatboy slim, quindi è inutile fare i verginelli a posteriori e me li vado a vedere con orgoglio :)

Infine, giro qui la segnalazione che mi è arrivata del party di lancio della nuova 500c a L'azienda a Sabaudia, al quale suoneranno Layo & Bushwacka!; nulla di che, li si vede in Italia abbastanza spesso, ma hanno comunque un loro perchè, per cui se si è in zona val la pena fare un salto, anche solo per vedere com'è la console, che da comunicato stampa dovrebbe essere direttamente dentro la 500, una cosa così:


Il pensiero di "come ci stanno due dj di mezz'età, quindi con la panzetta, e due borse dei dischi in una cinquecento" è inevitabile, e ovviamente la risposta è "uno davanti e uno dietro, con le rispettive borse dei dischi", ma a me sembra poco pratico comunque :)

2 commenti:

emiliano ha detto...

ho visto carola chiudere un awakenings, quest'anno a eindhoven, e non nutrirei grandi speranze fossi in te sorry...se non si è sbattuto in quell'occasione a tirar fuori due suoni in piu' da quel maledetto portatile...

Raibaz ha detto...

Azz che brutta cosa che mi dici Emi :(