giovedì 20 agosto 2009

Il feticcio del collezionista

Che è il disco dell'anno l'ho già detto in lungo e in largo, ma finalmente, in pesantissimo ritardo grazie alle poste italiane ma alla fine per merito di san Play.com che rispedisce i pacchi quando te li perdono (anche quando ti perdono consecutivamente due pacchi uguali), ho anche la copia fisica, ovviamente in edizione powermetalsinfonico-verynerdy-supercollector-seituchecimantieninonostantelacrisidelmercatodiscografico:


Il contenuto del prestigioso scatolotto consta di:
Cd + dvd + libretto, non fotografato perchè attualmente si trova nella Raibazmobile (tanto sul dvd c'è poca roba, i video di un paio di tracce e poco più)
Bonus cd coi lost beats, che sono tracce strumentali non esattamente meravigliose ma comunque ascoltabili
Foglio di adesivi che non ho ancora attaccato aspettando l'uscita ufficiale di Windows 7 per cambiare portatile:


(il titolo di 'adesivo più fico' se la giocano quello 'let no one take it', quello col logo dell'album e quello col ragnone a sei zampe)

Due stencil, uno col logo dell'album e uno col logo dei Prodigy (di cui mi sfugge l'utilità):


Poster:

Ma soprattutto, il vero motivo per cui spendere una sessantina di euro nell'edizione strafiga anzichè comprarsi quella 2cd + dvd, i sei 7'' con tutte le tracce dell'album e con le copertine che fanno lo stesso disegno del poster a mosaico:


Utilità del tutto?

Poco meno di zero.

Figaggine del tutto?

Prossima all'infinito.

4 commenti:

melkiorave ha detto...

grande!! anche io la voglio!!

Raibaz ha detto...

play.com ;)

dave_ ha detto...

gli stencils sono per sbombolettare il logo in cameretta!!!! :sisi:

Raibaz ha detto...

Ellosò, ma sto cercando di convincermi che non è così per evitare di devastare le pareti ancora intonse della casa nuova... :D