giovedì 3 settembre 2009

Sulla motivazione



Ottimo video di un talk di Dan Pink al TED che spiega come il modello di motivazione "standard", fatto di bastone e carota, sia dannoso per chi debba fare compiti che richiedano un minimo di abilità cognitive, per le quali sarebbe invece meglio un modello di motivazione intrinseca anzichè estrinseca, basata su tre fattori, "autonomy", "mastery" e "purpose" che sono alla base di modelli tipo quello di Wikipedia.

Il talk, per motivi di tempi del TED, parla solo dell'autonomy, ma vale veramente la pena di perdere un quarto d'ora a vederlo.

2 commenti:

dave_ ha detto...

amarezza e disagio. dopo 1 mese di corso d'inglese in quel di chicago mi rendo conto che senza i sottotitoli (giuro, mi vanno bene anche quelli in inglese) non ci capisco quasi un cazzo!!

Raibaz ha detto...

Compito per le vacanze: guardare più serie! Lost, Dexter, Chuck, il prossimo Flashforward, quello che ti pare...ma la mia comprensione dell'inglese orale è migliorata di molto da quando ho smesso di seguire le serie in italiano, e ha avuto un boost esagerato quando ho iniziato a vederle senza sottotitoli (che all'inizio era per forza maggiore, visto che la PSP non li supporta)...è un ottimo allenamento :)